21 ottobre 2017

A Fiumicino partita del cuore con Totti

L’intero incasso sarà devoluto in beneficenza ad una bambina di soli 9 anni, Adelaide CIOTOLA, affetta da una rarissima malattia degenerativa dei polmoni (sindrome del lobo medio), per la quale non esistono cure ma solamente delle sperimentazioni farmaceutiche. Adelaide ha  9 anni, vive con un solo polmone e quello che le rimane è quotidianamente aggredito da questa spietata malattia, che non conosce tregua. Per far si che Adelaide continui a vivere, dovrà sottoporsi ad un  costoso e delicato intervento negli Stati Uniti: un viaggio della speranza che noi tutti  speriamo non spenga quel suo sorriso, ma doni ai suoi occhi una nuova luce.Questa partita ha  un enorme valore umano, valore che anche il capitano della squadra della Roma Francesco Totti ha deciso di far suo, dedicando il calcio d’inizio di questo incontro previsto per le ore 18:00 alla piccola Adelaide. Oltre quindi ai personaggi noti che disputeranno l’incontro, si uniranno personalità del mondo della Politica locale, Militare e Religiose, nonché i vertici della Polizia Stradale di Roma ai quali è stato inoltrato un invito ufficiale.La giornata avrà inizio alle ore 16:00 con un servizio di accoglienza alle Autorità e presentazione delle personalità facenti parte della Nazionale Italiana Attori al pubblico, con qualche breve commento sulla natura della manifestazione. Alle ore 17:45 Francesco Totti sara’ annunciato al pubblico e sarà chiamato a testimoniare sull’importanza dell’evento, dando successivamente il calcio d’inizio della partita. Durante l’intervallo tra i due tempi sara’ esposta la Coppa del Mondo a centro campo, in apposita teca, affiancata da personale di vigilanza e della Polizia di Stato, contesto nel quale sarà evidenziato il valore del prestigioso trofeo, non solo come raggiungimento massimo di un traguardo calcistico, ma sottolineando il valore che lo stesso trofeo viene ad assumere in questa occasione, per far si che tutti i partecipanti, simbolicamente , siano per un giorno Campioni del Mondo di Solidarietà. Al temine della gara, sempre al centro del campo, saranno effettuate le premiazioni per i migliori giocatori di ambo le parti, con la collaborazione di alcuni giocatori di calcio di serie A della squadra del Napoli, tra i quali Blasi.Intorno alle ore 20:30 circa, all’interno degli uffici del complesso sportivo, sarà offerto un rinfresco alle Autorità partecipanti, dove sempre a fianco della Coppa del Mondo, a partire dal Sindaco della città di Fiumicino, tutti gli intervenuti terranno un discorso a ricordo di questa giornata e sull’importanza che eventi come questo riscuotono socialmente.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli