19 settembre 2017

A Focene una giornata ecologica

pulizia_focene_6nov11_md

“Questa iniziativa è stata presa per sensibilizzare tutta la Comunità al rispetto generale delle regole – spiega il presidente dell’associazione Massimiliano Chiodi  – e al senso civico del vivere comune e per richiamare le Istituzioni preposte ad un maggiore responsabilizzazione sugli impegni presi”.  Una giornata che rischiava di essere compromessa dal maltempo, ma la mattinata ha visto la collaborazione del sole e sono stati molti i cittadini che hanno partecipato all’appuntamento.  “Uno scenario emozionante vedere le persone uscire dai propri cancelli e iniziare a pulire il marciapiede lungo viale di Focene – commenta Chiodi – un senso civico che non si vedeva da tempo, ma questo è solo l’inizio”.  Uomini, donne, bambini; chi con il secchio, chi con la scopa, chi con il rastrello. Altri con le forbici, per rendere fluido il transito lungo il marciapiede della via principale, fino a ieri ostruito dalla crescita delle alberature. L’unico obiettivo era quello di dare un segnale importante.  “Ringrazio tutti e tutte per il lavoro svolto per questo evento – sottolinea Massimiliano Chiodi – e per il lavoro fatto fino ad ora. In questa occasione ho avuto la conferma che stiamo svolgendo un buon lavoro, più di una volta avevo esortato a non deprimersi per i risultati e ad andare avanti per la nostra strada, siamo diventati un punto di riferimento per i cittadini e di interlocuzione con l’amministrazione. Spero che si possiamo continuare a operare in questa direzione. È stato bello vedere impegnati tantissimi cittadini, orgogliosi di adoperarsi per una giusta causa e rinnoviamo l’invito a tutti di partecipare alle iniziative future sul nostro territorio”. E tutti coloro i quali hanno sposato la giornata promossa dal Comitato hanno elogiato l’iniziativa. “È stato un bellissimo momento di aggregazione che spero potremo ripetere al più presto” ha detto Riccardo Dentesano, un residente che non è voluto mancare alla giornata ecologica. Alla fine della iniziativa i partecipanti si sono ritrovati per una allegra merenda insieme con bruschetta, salsicce e hot dog, al Parco di via dei Dentali, dove è stato anche ristrutturato parte del mattonato divelto dopo qualche atto vandalico.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli