20 settembre 2017

A Fregene strade come piscine

A Fregene strade come piscine

La problematica è storica, ma nonostante ciò resta ancora irrisolta. Anzi, la situazione peggiora di giorno in giorno. Le tubature idriche di Fregene, infatti, trasformano diverse strade in piscine. Su via Cattolica sono mesi che c’è la perdita, addirittura prima dell’estate. Durante il giorno il flusso è minimo grazie all’utilizzo dell’acqua nelle abitazioni, ma la notte si crea una vera e propria piscina. Non va meglio su via Portofino, all’angolo con via Giulianova. Nella lista delle tubature ko non potevano mancare le perdite storiche, quelle di via La Plaia e via Bagnoli all’incrocio con viale Nettuno.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli