24 settembre 2017

A Roma con il treno-metropolitana e navette express

Maccarese-Parco Leonardo, l’odissea in bus

Gentile direttore, dovremmo unire le forze, tutti noi cittadini di Fregene, e combattere alcune battaglie che renderebbero prima di altre il nostro territorio di nuovo fiorente e all’altezza del suo nome. La prima proposta riguarda il trasporto pubblico, ho già scritto all’assessore ai Trasporti del Comune di Fiumicino senza ricevere risposta. Il nodo trasportistico principale del nostro territorio è la stazione FS di Maccarese, una vera metropolitana che permette di raggiungere San Pietro in 11 minuti e Termini in 34 minuti, tempi di percorrenza più brevi o equivalenti a quelli che un cittadino di Roma affronta qualora si voglia spostare da Anagnina ad Ottaviano con la metropolitana linea A di Roma. La mia proposta è quella di eliminare una linea di autobus inutile, come la circolare MF che ha percentuali di riempimento prossime allo zero, e di mettere a disposizione una linea in coincidenza con le partenze e con gli arrivi dei treni. Una linea “express” che dovrebbe fare poche fermate selezionate, per esempio potrebbero essere 2 o 3 in tutta Fregene, una a Maccarese Castel San Giorgio presso il campo sportivo o presso il supermercato Conad e poi arrivare sul retro della Stazione FS in viale Tre Denari per poi tornare indietro. Un autobus con il solo scopo di prolungare il treno ma su gomma. Linea da prevedere con possibilità di acquisto e controllo biglietto da parte del conducente e possibilità di trasporto biciclette. Sarebbe un vero rilancio del territorio, servirebbe ad invogliare gli abitanti di Fregene ad utilizzare il mezzo pubblico in maniera massiccia e contribuirebbe a ridurre la presenza di automobili provenienti da Roma nei giorni festivi.

Dario Pileri

Navette express possibili
In attesa del nuovo piano dei trasporti, che rivoluzionerà completamente il sistema della mobilità nel nostro territorio, con il cambio orario estivo di giugno apporteremo delle modifiche ai percorsi e verremo certamente incontro a quanto richiesto dal lettore che ringrazio per i preziosi suggerimenti.

Arcangela Galluzzo assessore alla Mobilità

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli