25 settembre 2017

“Adottata” la stazione di Maccarese

01 adottiamoci m 02 adottiamoci piazzale 02 m 03 adottiamoci 03 m

Almeno una quarantina i volontari, adulti e bambini, che hanno partecipato togliendo una montagna di rifiuti e tutta la vegetazione dalle aiuole. Una iniziativa della Pro Loco Fregene e Maccarese, del WWF Oasi e dell’Ati che si occupa nel Comune della raccolta dei rifiuti e di tante associazioni che hanno dato l’ennesima dimostrazione di civiltà e attenzione al territorio. Come il Comitato Pendolari Maccarese – Palidoro, il Comitato per la Vivibilità della Stazione di Maccarese, l’associazione TeRRRe la Biblioteca Gino Pallotta, Slow Food Fiumicino e la Maccarese Spa, ma anche privati cittadini che hanno voluto dare il loro contributo.

Grazie al compattatore, ai sacchetti, rastrelli , pali e guanti, messi a disposizione dall’Ati insieme ad un dipendente, i volontari hanno potuto pulire tutto il tratto del pacheggio delle auto in via Tre Denari. Con il decespugliatore è stata tagliata la vegetazione che aveva invaso i marciapiedi, dalle aiuole sono stati tolti molti rifiuti abbandonati. Un gruppo di volontari della Biblioteca Gino Pallotta ha pulito anche il piazzale interno della stazione.

04 adottiamoci ati 04 m 05 adottiamoci 05 m 06 adottiamoci 06 m

È intervenuta anche l’assessore comunale all’Ambiente Roberta Ambrosini che si è congratulata con i partecipanti e si è impegnata a risolvere alcuni problemi della zona. Perchè “Adottiamoci” non è solo una iniziativa dedita alla partecipazione dei cittadini e allo stimolo della coscienza civica ma si propone anche di segnalare soluzioni per evitare che quelle aree dopo alcune settimane si ritrovino come prima nel degrado. Quindi le associazioni hanno elencato all’assessore una serie di interventi urgenti per migliorare la vivibilità della zona:

1) l’installazione di alcuni cestini per i rifiuti anche in via Tre Denari

2) completare la potatura dei rovi dalle aiuole con spargimento di diserbante

3) potatura dei tre eucaliptus lungo la strada

4) taglio della siepe e pulizia dei terreni privati all’inizio di via Tre Denari

5) bonifica di via della Muratella sotto il cavalcaferrovia lato ufficio postale

6) installazione di una bacheca per gli annunci all’ingresso della stazione per evitare cartelli selvaggi

07 adottiamoci m  08 adottiamoci 08 m   09 adottiamoci 09 m

“Ringrazio tutti i volontari e le associazioni – ha detto la Ambrosini – questa partecipazione è speciale e di grande aiuto per l’amministrazione, è una rete virtuosa grazie alla quale si può davvero sperare di cambiare mentalità e far crescere la coscienza civile. Oltre ad avere eliminato tanti rifiuti, le associazioni ci hanno dato tanti suggerimenti utili, ora tocca a noi raccoglierli e metterli in pratica, a cominciare dai più urgenti, come la installazione dei cestini e la potatura delle piante che faremo ad inizio settimana”.

L’appuntamento con “Adottiamoci” prosegue, ogni ultimo sabato del mese la Pro Loco di Maccarese e Fregene, sarà a disposizione dei cittadini per l’iniziativa all’indirizzo: info@prolocofregene.com, si potranno proporre idee, suggerendo le zone da riqualificare più critiche. In caso di maltempo le attività verranno rinviate al sabato successivo; in caso il sabato ricada in festività nazionali contattare sempre la Pro Loco al numero tel. 06.665.60.596.

 

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli