17 novembre 2018

Agrario, consegna ufficiale oggi delle nuove aule

Sono state inaugurate oggi le tre nuove aule dell’Istituto Agrario Leonardo da Vinci a Maccarese. La ristrutturazione delle aule è stata possibile grazie all’intervento della Maccarese s.p.a che ha lavorato tutta l’estate per rendere le aule fruibili all’inizio del nuovo anno scolastico. All’inaugurazione erano presenti il sindaco Esterino Montino, la preside Antonella Maucioni, l’ad della Maccarese s.p.a Silvio Salera, il vicesindaco Ezio Di Genesio Pagliuca e l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio.
La convenzione tra la società e l’amministrazione ha permesso che i locali, di proprietà dell’azienda, fossero affidati al Comune che, a sua volta li ha ceduti alla Città Metropolitana che avrebbe dovuto farsi carico della carenza di spazi per gli studenti e le studentesse degli istituti superiori del territorio di Fiumicino.

“Mi auguro che sia una soluzione provvisoria – ha commentato Montino -. Sugli istituti superiori della città, c’è bisogno di interventi in prospettiva. La competenza non è del Comune: abbiamo sopperito alle difficoltà, ma anche alle mancanze della Città Metropolitana che oggi non è nemmeno presente. Pensate allo stato in cui è l’altro edificio, quello su Viale di Porto dove siamo dovuti intervenire come Comune, insieme alla Maccarese con cui c’è sempre una stretta collaborazione. Questo fabbricato è grande 600 metri quadri e ne recupereremo circa 500. In una parte abbiamo realizzato le aule che la preside ci ha chiesto tante e tante volte. Ma ci saranno anche altri spazi a supporto dell’Agrario. La destinazione del resto, circa 400 metri, è in via di definizione. Se i vigili del fuoco decideranno di aprire una Caserma in città, che al momento non c’è, cederemo loro quegli spazi. Altrimenti faremo una grande sala, con un palco, che sia a disposizione di tutti, sia dell’Agrario ma anche di altri istituti o realtà che lo dovessero chiedere per le loro attività. Il lavoro, insomma, va avanti”.
“In vent’anni la Maccarese s.p.a ha fatto molti interventi in questa zona cambiandone il volto – ha aggiunto il dott. Silvio Salera -. Sono contento che i giovani possano godere di queste nuove aule che sono molto belle e dotate di aria condizionata. È un’opera che abbiamo fatto correndo perché la preside Antonella Maucioni ci telefonava ogni giorno e il sindaco due volte al giorno. Avevamo promesso che l’avremmo consegnate per l’inizio dell’anno e così è stato. Ringrazio il sindaco e la preside, ma anche l’impresa che ha lavorato anche ad agosto per mantenere l’impegno”.
“Voglio ringraziare, oltre al sindaco e al dott. Salera – ha aggiunto la professoressa Maucioni –in particolare il vicesindaco Ezio di Genesio Pagliuca che in questi tre anni mi ha supportata e accompagnata nelle riunioni e negli incontri con la Città Metropolitana che non era un soggetto semplice con cui trattare. E anche l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio che ci segue sempre con affetto e ci stimola sempre per nuove iniziative e progetti”.
Negli accordi tra il Comune e la Maccarese s.p.a. rientra anche il ripristino del vecchio ponticello adiacente al castello che funga da collegamento con la pista ciclabile che arriva al campo sportivo. L’amministrazione ha poi vinto un bando per la mobilità sostenibile per la realizzazione di un’altra pista che passerà dai laghetti di Maccarese e arriverà fino all’ingresso di Fregene.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli