19 settembre 2017

Ai volontari la merce sequestrata in spiaggia

Che, invece di rimanere in qualche polveroso magazzino, verrà donata ad alcune associazioni impegnate nel volontariato. La consegna è prevista per domani alle 11.30 nella sala consiliare del Comune di Fiumicino. E sarà il Sindaco dello stesso municipio, Mario Canapini, insieme al Questore di Roma, Giuseppe Caruso, a donare alle organizzazioni di volontariato gli articoli sequestrati. Una novità assoluta per il Comune di Fiumicino ma anche una decisione ragionevole, visto che le associazioni gireranno la merce a famiglie che hanno bisogno di tutto. I sequestri sono stati fatti dagli uomini della Questura proprio nel territorio di Fiumicino, servizi di controllo finalizzati al contrasto dell’abusivismo commerciale. In particolare lungo le spiagge dove gli agenti, di volta in volta, su acquascooter, motovedette e addirittura mountain bike, hanno fermato i venditori ambulanti. Raccogliendo una bella scorta di capi di abbigliamento che saranno donati a tre associazioni: l’Acis Onlus, la Croce Rossa Italiana e la Caritas della Parrocchia Stella Maris di Fiumicino. “Ricordiamo che la sezione Nautica della Questura di Roma svolge una importante attività di prevenzione, controllo e repressione in mare – anticipa il sindaco Mario Canapini – ma anche sulle spiagge a tutela dei cittadini, proteggendoli da frodi e soprusi messi in atto da venditori abusivi e da qualche operatore balneare senza scrupoli”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli