19 novembre 2018

Aiuole e rotatorie sponsorizzate dai privati

Fiori e verde curato in cambio di pubblicità. Con la pubblicazione nell’Albo Pretorio è diventata esecutiva la determina dell’Area Strategia del Territorio riguardo alle nuove procedure di adozione delle aree verdi interne a rotatorie e aiuole spartitraffico nel territorio del Comune di Fiumicino. In cambio della loro manutenzione e sistemazione con fiori ed essenze, i privati potranno installarvi cartelli pubblicitari finalizzati a garantire un ritorno di immagine. Le aree interessate alla sponsorizzazione sono a Fregene quelle su tutto il lungomare e all’ingresso di viale della Pineta; poi in via A. Pompeati Lucchini ad Aranova, via San Carlo a Palidoro, via dell’Arrone a Testa di Lepre, lo svincolo di collegamento tra Passoscuro e viale Maria a Maccarese, via della Muratella Nuova, via del Fontanile di Mezzaluna  e via delle Idrovore a Maccarese, via Coccia di Morto a Focene, viale del Lago di Traiano e via Foce Micina a Fiumicino. “Lo sponsor effettuerà, a propria cura e spese, la sistemazione dell’area con l’inserimento di essenze erbacee, arboree e arbustive privilegiando quelle autoctone e con manutenzione periodica”, si legge nella determina. Nelle rotatorie poste agli ingressi delle diverse località, i cartelli dovranno riportare anche la scritta “Benvenuti a” e dove le dimensioni lo consentano, la scritta potrà essere realizzata anche con composizioni di fiori o siepi. Il periodo di sponsorizzazione è fissato inizialmente in due anni e potrà essere rinnovato con richiesta scritta da presentarsi al Comune di Fiumicino nel termine di almeno trenta giorni prima della scadenza.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli