20 settembre 2017

Aiuole Lungomare, chi se ne prende cura?

Aiuole sul lungomare, ecco le piante

Marzo è arrivato insieme alla bella stagione, i Romani iniziano a popolare questa bella cittadina che con la costruzione della pista ciclabile vanta di un lungomare abbastanza fruibile dopo lunghi anni di abbandono.  Purtroppo nonostante la mia segnalazione dell’anno scorso, nulla è cambiato sullo stato di degrado di gran parte delle aiuole che secondo gli accordi amministrativi  dovevano essere curate dagli stabilimenti balneari. La vergogna assoluta è che la maggior parte delle concessioni gestite dalle forze armate non si preoccupano nemmeno di togliere le erbe infestanti.
Considerando che la primavera è alle porte credo sia necessario sanzionare se è possibile  chi ignora la manutenzione delle stesse.

Riccardo Bufalini

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli