25 settembre 2017

Aiutiamo Nina a riportare a casa il fratello

Aiutiamo Nina a riportare a casa il fratello

Era in vacanza a Fregene da sabato scorso il ragazzo romeno morto l’altro giorno in mare probabilmente a causa di un malore. Era venuto dalla Romania a trovare sua sorella Nina che vive nella località tirrenica ormai da anni. Una vacanza che doveva regalare sorrisi e che invece è finita in tragedia e lacrime. Ed ora petr tarsporare la salma del ragazzo a casa c’è una spesa di 4 mila euro da affrontare, impossibile per Nina. Per questo è stata aperta una raccolta fondi presso l’edicola Bitelli su viale Castellammare. Chiunque può contribuire, anche con piccole somme. In molti hanno già aderito all’iniziativa.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli