21 ottobre 2017

Aliquote Imu 2012 invariate

E rimangono pertanto stabilite nelle seguenti percentuali: Abitazione principale e sue pertinenze – 4,00 per mille; Seconde case ed aree edificabili – 9,10 per mille; Fabbricati rurali ad uso strumentale all’agricoltura – 1,00 per mille; Fondi agricoli eventi superficie inferiore a 15 Ha. – 5,50 per mille; Fondi agricoli aventi superficie maggiori di 15 Ha. – 7,60 per mille. Per altre tipologie di immobili a minore diffusione e per maggiori informazioni gli utenti possono altresì rivolgersi agli uffici della Fiumicino Tributi S.p.A siti in Piazza Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, 10, nei giorni: dal lunedì al venerdì mattina ore 9.00 – 12.00 o anche il martedì e giovedì pomeriggio ore 15.00 – 17.00, telefonare agli uffici al 06/650432601 – 06/650432603, o inviare una e-mail a imu@fiumicinotributi.it.  I contribuenti possono anche consultare le note informative riportate nella specifica sezione del sito internet istituzionale del Comune, www.comune.fiumicino.rm.gov.it, dove è possibile anche calcolare l’imposta e stampare il modello F24 per il versamento. “L’obiettivo di contenimento delle aliquote ai livelli minimi possibili è stato ottenuto dall’Amministrazione Comunale grazie ai positivi risultati prodotti attraverso due principali linee di intervento – dice il Sindaco Mario Canapini –  La prima ottenuta grazie ad un’incisiva azione nel miglioramento delle entrate, perseguita attraverso procedure di recupero dell’evasione, realizzata individuando i contribuenti che hanno regolarizzato le loro posizioni debitorie di Ici e Tarsu. La seconda conseguita mediante una efficace azione di controllo e razionalizzazione delle spese, che ha consentito di contenere i costi di molti servizi, pur senza incidere sulla qualità degli stessi”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli