19 settembre 2017

Alitalia, Regione approva Piano gestione esuberi

Inquinamento aereo, sabato l’incontro

La Regione ha approvato il piano di gestione per i lavoratori Alitalia in esubero, collocati in mobilità dopo gli accordi presi dalla Compagnia aerea con Etihad. Per il Lazio si tratta di quasi 1.200 persone. L’obiettivo del piano è la ricollocazione del personale, che avverrà attraverso la sperimentazione del Contratto di ricollocazione, la formazione mirata all’inserimento lavorativo e il bonus assunzione rivolto agli over 50. Il totale dei finanziamenti è di oltre 8 milioni e mezzo di euro. Con questo atto la Regione dà seguito agli accordi stipulati a luglio del 2014 tra il Governo e la compagnia aerea. “A dieci giorni dall’emanazione della circolare del Ministero del Lavoro che ha istituito il Fondo per le Politiche Attive, destinato a favorire il reinserimento lavorativo di chi fruisce di ammortizzatori sociali e di chi è in stato di disoccupazione, la Regione Lazio ha approvato in Giunta il piano Alitalia per poter presentare la domanda di contributo a carico del Fondo – dice Lucia Valente, assessore al Lavoro. Nei prossimi giorni sarà inviato al Ministero per l’approvazione. Non appena ottenuto il parere del Ministero organizzeremo un incontro con i lavoratori per spiegarne a fondo i dettagli, le misure e le opportunità a loro dedicate”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli