21 settembre 2017

Alla Festa della Castagna con il cuore ad Amatrice

piazzale-k

“Siamo molto soddisfatti per come è andata la X Edizione della Festa della Castagna ma ancora di più per la splendida accoglienza che il pubblico ha riservato a “Amatrice vive”. Commenta così Angelo Giavara, presidente di Vivere Fregene, l’evento organizzato insieme alla Confcommercio di Fiumicino e al Nuovo Comitato Cittadino di Fregene il 23 ottobre nella zona del Cantiere.
Per quanto riguarda la festa c’è stata una numerosa partecipazione a tutti gli eventi del programma: il Mercatino dell’artigianato, antiquariato e proprio ingegno, l’Estemporanea per bambini di pittura “L’Autunno a Fregene”, lo Sport in strada con la  M.B. Sporting Club di Maccarese, la Fly Dancing, la Kristall Fitness Fregene. E ancora la Ginnastica artistica, l’Animazione per bambini con il teatrino di “maga zucchina” e le sue mascotte, l’Esibizione della Banda Musicale della Pro Loco di Fiumicino, quella delle scuole di danza locali della Fitlocas di Margherita Ragona, la  consegna della medaglia a Daniele Lupo ritirata dal padre, il concerto della Scoppoletta Band, le castagne e il vin brulè.
Ma la festa è stata impreziosita dal coinvolgimento di una delle zone più colpite dal terremoto del 24 agosto: Sommati, una frazione completamente distrutta di Amatrice. Una delegazione composta da più di 30 persone (ma molti altri si sono aggregati) ha partecipato con un proprio stand dove venivano venduti prodotti del luogo come pecorino, formaggi, guanciale, miele, etc. E soprattutto sono state preparate tante porzioni di mezze maniche all’amatriciana dalla squadra dello chef Angelo Bonanni del ristorante la Fattoria di Sommati, con tutti i fondi raccolti dalla loro vendita devoluti alla popolazione colpita dal sisma. Molto toccante il balletto “Tremor” dedicato alla tragedia del terremoto da parte dell’associazione Fly Dancing di Ylenia Patrizi che ha poi fatto anche una donazione a Sommati da parte dei suoi iscritti.
“Siamo molto soddisfatti per la festa – commenta per le tre associazioni Angelo Giavara – soprattutto per Amatrice Vive, c’è stata molta generosità da parte del pubblico e siamo davvero orgogliosi di aver rimesso in movimento lo spirito di quella comunità. È nato tra loro e Fregene una specie di gemellaggio tanto è vero che a maggio le nostre associazioni proporranno una grande festa tra Amatrice e Sommati. Porteremo da loro i nostri prodotti, come le telline e i pinoli per i quali abbiamo avuto la preziosa adesione di Alberto Franchellucci del Miraggio, e organizzeremo degli spettacoli. Voglio ringraziare tutto il nostro staff, Piera in particolare, il vicesindaco Anna Maria Anselmi, sempre presente alle nostre iniziative, Franco Del Monaco e Pietro Valentini per la preziosa collaborazione della Confcommercio Fiumicino e del Nuovo Comitato Cittadino di Fregene”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli