23 settembre 2017

Alla scoperta dell’Isola del Rio

isolario1 (1000 x 750)

La chiamano “l’Isola del Rio” e oltre ai fortunati clienti dello stabilimento in tanti la raggiungono a piedi dai bagni limitrofi. “Si è formata dopo l’ultima mareggiata causata da quella giornata di vento forte della scorsa settimana, con onde arrivate fino alla seconda fila di ombrelloni. Poi, quando il mare si è ritirato, è emersa questa striscia di sabbia”, spiega la titolare Elvira Astolfi. Da quando si è formata, nell’acqua bassa che la separa dal bagnasciuga sguazzano felici e al sicuro tanti neonati, mentre tanti altri bambini e adulti si dedicano alla ricerca di telline armati di rastrelli e secchiello. “Mi fa piacere vedere tanta gente che si gode questo inaspettato regalo delle correnti – aggiunge Elvira -, le stesse che stanno però causando gravi problemi a tanti colleghi di Fregene sud. Il pericolo dell’erosione rimane e riguarda tutti noi e va affrontato efficacemente e in tempi rapidi ”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli