22 settembre 2017

Allarme bomba su aereo a Fiumicino, fermato passeggero

Allarme bomba su aereo a Fiumicino, fermato passeggero

Allarme bomba su un volo per Vienna ieri sera in partenza dallo scalo internazionale “Leonardo da Vinci” di Fiumicino. Il comandante del volo della compagnia “Niki” ha avvertito la torre di controllo che a bordo c’era una persona che affermava di avere con sé una bomba. Sono intervenuti la polizia di frontiera e i vigili del fuoco che hanno fatto scendere tutti gli 82 passeggeri. L’allarme sicurezza è stato poi dichiarato rientrato alle 23.10. I controlli sull’aeromobile della Niki, su bagagli e passeggeri hanno dato esito negativo. Il volo è stato comunque cancellato: i passeggeri sono stati riprogrammati su un volo di oggi e accompagnati in albergo, ma almeno una decina avrebbe deciso di rinunciare al viaggio.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli