21 ottobre 2017

Altro incrocio, altro rischio

“Ieri – ci scrive un lettore – percorrendo viale Nettuno, ho visto che era accaduto l’ennesimo incidente stradale all’incrocio con via Cattolica. L’auto che proveniva dal mare non si è fermata all’incrocio nonostante la presenza visibile dei segnali di stop. Giusto il tempo di considerare tra me e me quanto siano comunque pericolose certe strade soprattutto nel periodo estivo, quando, sempre su viale Nettuno, arrivato all’incrocio con via Cesenatico un’auto che veniva da viale Castellammare ha bucato lo stop e per poco non mi centrava. Il conducente si è subito scusato, dicendo di non aver visto i segnali di stop e devo dire che aveva pienamente ragione. Lì, in effetti, la segnaletica è praticamente inesistente perché il segnale disegnato sulla strada non si vede più e il palo dello stop è a terra. A me questa volta è andata bene, ma trovo scandaloso che non si provveda a sistemare la segnaletica su incroci che tutti conosco per la loro pericolosità”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli