21 settembre 2017

Altro strano incendio sul lungomare

incendio 1

Un altro strano incendio ieri sera Fregene sul Lungomare di Levante poco dopo il Rio e davanti allo stabilimento della Marina Militare. Erano le 22.30 quando dalla macchia mediterranea all’interno delle recinzioni si sono alzate le fiamme. Che spinte dal vento forte in poco tempo hanno bruciato una buona parte della vegetazione. “Abbiamo chiamato subito i Vigili del Fuoco che sono arrivati dopo più 40 minuti”, racconta un testimone. Anche perché molte squadre ieri sera erano impegnate a spegnere un grande incendio che era scoppiato nel pomeriggio tra il canile della Muratella e in via Luigi Candoni.
Così sul lungomare le fiamme hanno continuato a divampare fino alle 24.30 e questa mattina i pompieri sono ancora nella macchia temendo una ripresa del fuoco alimentato dalle raffiche di vento. “Provvidenziale è stato l’intervento di Daniele che con il suo pur modesto getto ha impedito il propagarsi delle fiamme ad altri lotti”, racconta Fabrizio.
incendio daniele
Un incendio sospetto perché proprio in quella zona a fine luglio si sono verificati alcuni strani episodi. Il primo venerdì 29 luglio quando nella notte qualcuno ha dato fuoco alla paglia, strappata a mazzetti, che si trovava davanti all’ingresso del Rio. Al mattino sul marciapiede vengono trovati i resti del falò. Passano 2 giorni e il falò si trasforma in rogo: durante la notte viene dato fuoco a tutto il telaio della struttura circondato dalla paglia che brucia rapidamente. Ieri sera il terzo incendio, proprio in quella zona. E’ vero che in questi giorni gli incendi si stanno verificando ovunque nel territorio e che quindi potrebbe benissimo trattarsi di un fatto occasionale, però il sospetto resta. L’ipotesi che ci sia qualche gruppetto di giovani teppisti che si diverte in questo modo è un fatto, provato da quei due precedenti.
Per i Vigili del Fuoco che sono ancora al lavoro è difficile capire se c’è stato qualche innesco, ma stanno facendo tutte le verifiche del caso.

Testo e foto produzione riservata

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli