21 settembre 2017

Anche via Ortona nel mirino della Forestale

Per il nuovo insediamento da 25 mila mc dei Federici la concessione, sempre in regime di sub delega da parte del Comune, è stata rilasciata nell’ottobre del 2008 ma il cantiere non è mai stato aperto. Il Corpo Forestale dello Stato ha la delega per indagare anche su questa vicenda.
Intanto risulta conclusa l’indagine preliminare che riguarda le ville sul lungomare, le conclusioni della Forestale resterebbero quelle iniziali e cioè che l’area non era di fatto edificabile perché boscata con presenza di macchia mediterranea protetta e che l’esercizio della sub delega per zone di tipo C, nuova edificazione (e non completamento B), non fosse legittimo da parte della pubblica amministrazione. Anche se la direzione regionale territorio e urbanistica ha confermato con parere del 21 ottobre 2010 l’esercizio delle funzioni di subdelega nell’ambito del PPE di Fregene, anche se ha poi aggiunto che queste funzioni possono essere esercitate solo nelle zone di tipo B tale esercizio non “esime la pubblica amministrazione a alla verifica di ulteriori vincoli, anche di natura ambientale, presenti sulle aree interessate…”

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli