20 settembre 2017

Andrea Del Piano atleta elite di Obstacle Course Race

andrea-del-piano-ok

Fregene si conferma ancora una volta patria dello sport e di grandi atleti… Dal Beach Volley al Surf passando per le arti marziali, il calcio, il tennis, arrivano anche le prime soddisfazioni dai mondiali OCR. Obstacle Course Race, la  nuova realtà sportiva che si sta affermando sempre più a livello nazionale e internazionale, è la nuova frontiera di un allenamento orientato alla sfida di se stessi e dei propri limiti, una disciplina che alterna alla corsa su terreni difficili, ostacoli naturali e artificiali che richiedono allenamento specifico e particolari tecniche per il minor dispendio di energie e forza nel  superamento. L’OCR è cresciuto in  maniera esponenziale negli ultimi anni, con l’avvento delle Mud Run, competizioni che consistono nell’affrontare percorsi a ostacoli di varia natura (come ad esempio il guado di un fiume, lo scavalcare muri di diverse altezze, lo strisciare sotto il filo spinato, il salire corde o affrontare diversi percorsi in sospensione mediante l’utilizzo di  funi o anelli) e che si corrono su distanze generalmente variabili tra i 5 e i 20 km (anche se ne esistono su distanze maggiori) su percorsi di sterrato, principalmente fango.
In Italia l’OCR viene associato solitamente alle più famose Spartan Race, uno dei più importanti circuiti di questa disciplina organizzato e gestito dal famoso brand Reebok. La Spartan Race non è quindi l’unico circuito in cui gli atleti di questa disciplina possono cimentarsi, l’Italia vanta il Campionato Mud Run che nasce  nel 2015 grazie all’organizzatore di una delle gare più famose in Italia: INFERNO RUN di Mauro Leoni.
Quest’anno ha preso vita la Federazione Italiana OCR con l’obiettivo di portare i colori italiani in campo  internazionale. Il primo OCR European Championships si è tenuto in Olanda ed è già affermatissimo l’OCR World Championships tenutosi un mese fa  in Canada. A portare i colori dell’Italia in entrambe le manifestazioni è stato un atleta di Fregene: Andrea Del Piano. Romano di nascita, il ventiseienne Andrea Del Piano è rappresentante della Nazionale Italiana OCR.  Un DNA sportivo quello di Andrea che ha corso sin da giovanissimo (15 anni ) anche se in uno sport completamente differente: il motociclismo, sport in cui suo padre, era stato in passato  il primo campione italiano con la Ducati prima di vincere europei e mondiali.
Andrea ha iniziato dalle minimoto (dove ha vinto due campionati regionali) per poi passare alle ruote alte, della Honda col Moriwaki e successivamente con il CBR ottenendo due podi in Coppa Italia che gli hanno spalancato le porte  nel successivo campionato Europeo.
L’abbandono forzato del motociclismo per delicate ragioni personali, non ha placato tuttavia  la sua fame  di agonismo. Ha iniziato a frequentare la palestra Kristal  Fitness a Fregene per tenersi allenato e da  una goliardica sfida tra istruttori e atleti della palestra,  è nata l’idea di partecipare alla prima Spartan Race italiana conclusa con un risultato strepitoso. “Le OCR sono diventate la mia droga – spiega Andrea – la fame di risultati è stata più forte del partire da zero in una nuova disciplina e, pochi mesi dopo ero già alla mia prima gara nel team ufficiale dell’ Inferno Run per il campionato italiano”.
Gara dopo gara ha maturato esperienza e  raggiunto traguardi sempre più prestigiosi, affermandosi appunto tra gli atleti “elite” nazionali all’Europeo e al Mondiale canadese dello scorso ottobre e piazzandosi settimo assoluto nel Campionato Italiano  e primo nel campionato a squadre con l’Inferno Team. Andrea del Piano, insegnante ai corsi di tecnica dell’Inferno Run a Firenze e impegnato nel primo Ninja Warrior Italia in tv su Canale 9,  è oggi  parte integrante dello staff Kristal Fitness dove si occupa di Personal Training e tiene un corso di tecnica per chi volesse avvicinare quella che è ormai la sua disciplina di punta.
“Vorrei dire grazie alla Kristal Fitness, che considero la mia seconda famiglia, per avermi dato nuovi stimoli e l’idea di un nuovo percorso sportivo e ne approfitto per ringraziare anche Fiosiolab Fregene e  Fitness Mania che mi hanno sostenuto nel mio percorso. Se siete incuriositi da questa nuova frontiera dello sport, seguitemi  su Facebook alla pagina Andrea Del Piano – OCR Italian Athlete”

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli