21 ottobre 2017

Approvato il bilancio, si dimette Gonnelli

Sono stati 17 i voti favorevoli, 6 i contrari e 2 gli astenuti, tra questi ultimi c’è stato anche Danilo Rocca. Annunciate in precedenza, sono arrivate al termine della votazione le dimissioni del presidente del consiglio Mauro Gonnelli e quelle dei presidenti delle commissioni Urbanistica, Claudio Paolini, Scuola e Cultura Anacleto Buggini e Servizi Sociali Marco Fantauzzi.
“Attraverso questo gesto – commenta Mauro Gonnelli – vogliamo porre l’accento sulla necessità di rilanciare l’azione dell’esecutivo. Il nostro unico obiettivo, e il voto favorevole ai documenti di bilancio che hanno evitato il commissariamento del comune lo testimonia, è di restituire nuova energia al centrodestra e rinnovare quelle linee programmatiche che l’attuale periodo storico ci impongono. Non stiamo mettendo la parola fine a una fase politica o alla maggioranza di governo, ma al contrario testimoniamo l’esigenza di un nuovo percorso politico che dovremo affrontare da qui al 2013 e dal 2013 in poi. Noi ci auguriamo che quanto fatto possa essere da stimolo e avere la forza di dare avvio a una fase. Solo quando ci sono capacità di autocritica e confronto possono nascere risposte alle aspettative della città. E questo siamo sicuri avverrà”. 
Approvato il bilancio continua la “resa dei conti” all’interno della maggioranza con la situazione che sembra diventare sempre più critica. 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli