22 ottobre 2017

Approvato Rendiconto 2012

“È curioso vedere gli esponenti dell’opposizione astenersi dal votare un documento che è, sostanzialmente, espressione di quella che è stata la loro maggioranza – fa notare Alessandra Vona, consigliere comunale Pd – Noi oggi abbiamo votato questo rendiconto del 2012 compiendo un atto di grande responsabilità visto che i termini per l’approvazione sono scaduti il 30 aprile. Il Prefetto, considerando le elezioni in corso, ha concesso una proroga, ma non si sarebbe potuti andare oltre altrimenti il Comune sarebbe stato commissariato. Quello che abbiamo votato non è un documento previsionale ma un semplice rendiconto di gestione e che non siamo affatto nelle stesse condizioni di un anno fa. In quell’occasione si votava, infatti, un documento previsionale che di certo non approvavamo e che implicava invece la programmazione e la gestione politica del Comune”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli