26 settembre 2017

Aranova, due i ragazzi investiti

La ragazza era appena scesa alla fermata dell’autobus Cotral e sembra che insieme alsuo amico abbia attraversato la strada prima che il mezzo ripartisse passando dietro il bus. Quando hanno raggiunto l’altra corsia sono stati investiti dall’auto guidata da una donna di 39 anni. Il ragazzo, residente ad Aranova, è stato preso solo di striscio e se l’è cavata con un trauma cranico minore e 15 giorni di prognosi. La ragazza, invece, è stata sbalzata nella corsia dell’autobus ed è finita contro un fuoristrada che sopraggiungeva. Ricoverata all’Aurelia Hospital di Roma, l’adolescente è in condizioni disperate nel reparto di terapia intensiva, in coma con un’emorragia cerebrale e numerose fratture. I carabinieri di Civitavecchia, intervenuti sul luogo dell’investimento, hanno identificato la donna romana di 39 anni che era alla guida della prima auto e il romano di 30 anni che conduceva il fuoristrada. I due, che si erano fermati a prestare soccorso, sono risultati negativi all’alcoltest. Entrambi sono stati sottoposti all’alcol test, il cui risultato sarebbe negativo. Sul tratto di strada non ci sarebbero strisce pedonali ma ora la comunità di Aranova è in ansia per la piccola concittadina. Per questo l’associazione “Crescere Insieme” ha annullato la festa di Carnevale che ci sarebbe dovuta essere ieri.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli