19 settembre 2017

Aranova e Torre In Pietra, bus per Parco Leonardo

Due nuove linee collegheranno il sabato e la domenica in quarantacinque minuti Parco Leonardo rispettivamente con Torre In Pietra ed Aranova: la prima (T-PL) partendo dalla piazza percorrerà l’Aurelia, via San Carlo a Palidoro e per viale Maria e via Castel San Giorgio raggiungerà il Cavalcavia ferroviario immettendosi sul percorso “tradizionale” della MPL; la seconda (A-PL) partendo dalla scuola di Aranova transiterà dalla Stazione di Maccarese e dal bivio di Fregene per immettersi su via della Muratella attraverso via delle Tamerici. Le linee, anche come tariffe, sono totalmente integrate nell’attuale servizio pubblico comunale gestito dall’ATI formata da Seatour, Schiaffini Travel e Rossi Bus.
Oltre alla novità del collegamento diretto tra Nord ed Est del Comune, ancora più significativi gli orari dei collegamenti: quattro coppie per linea il sabato a partire dalle 19.00 che diventano sei la domenica con due corse pomeridiane dai Capolinea nord, le quali, per il ritorno, si prolungano fino all’una di notte.
“Andiamo così a soddisfare una richiesta che proveniva dal Comitato dei pendolari e da numerosi genitori, molti dei quali si erano addirittura consorziati per andare a prendere a turno i propri figli, magari a tarda sera, a Parco Leonardo – sottolinea l’assessore ai Trasporti del comune di Fiumicino, Arcangela Galluzzo – La mobilità è un diritto di tutti e questa era una richiesta specifica che era il caso di accogliere, utilizzando un mezzo sicuro come un autobus che tocca le località della parte nord del Comune. Mentre Fiumicino era già coperta, il nord era invece scoperto in quegli orari”.
E, come ha sottolineato lo stesso Sindaco Esterino Montino, “in campagna elettorale mi era stata espressa più volte questa richiesta da parte sia dei genitori che degli stessi ragazzi, ma anche di persone che semplicemente non avevano la possibilità di raggiungere Parco Leonardo. La mobilità sarà, come ho detto più volte, uno dei settori che avrà tutta l’attenzione possibile da parte dell’amministrazione. In poco tempo è stato istituito un servizio fondamentale per coloro che abitano nel nord del nostro territorio”. Ed infatti, come spiega l’Assessore, se le linee sono state pensate in particolare per i ragazzi (e per i loro genitori!), esse naturalmente “sono rivolte a tutti coloro che intendono raggiungere Parco Leonardo, luogo in cui si va per il cinema, per lo shopping e per il divertimento”. Si tratta dunque anche di un’implicita mossa per la sicurezza stradale del sabato (e della domenica) sera (da notare che le linee fermano anche davanti a numerosi ristoranti sia su Via della Muratella sia nei percorsi delle località del nord del Comune.
“Si tratta”, conclude l’Assessore, “di un progetto pilota che proseguirà fino all’inizio delle scuole con queste modalità. Successivamente gli orari verranno tarati in base alle nuove esigenze autunnali e invernali, quando ci sarà il riordino complessivo del TPL urbano. Sono molto contenta di aver fornito un aiuto alle famiglie e un servizio ai ragazzi”. Soddisfazione è stata espressa dal Comitato Pendolari Maccarese – Palidoro: “Molte interventi ci sono da fare sul servizio di TPL nel Comune, e la stessa linea MPL andrà rinforzata nei giorni feriali, prevedendo anche un servizio integrativo per i pendolari del nord nelle fasce in cui ci sono i buchi di orario sulla Roma – Civitavecchia. L’aver però voluto iniziare già d’estate a fornire un servizio che ai giovani ed alle famiglie sarà ancora più necessario quando la stagione farà mancare l’alternativa ‘mare’ è segno che si sta iniziando col piede giusto”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli