16 dicembre 2017

Arresto maestra, sconcerto e incredulità

C’è sconcerto e incredulità per l’arresto della maestra della scuola materna “Lo Scarabocchio” di via Porto Santo Stefano a Fiumicino. L’insegnante, che ha 63 anni, ora ai domiciliari, è molto conosciuta in città. SEmbra che in un recente passato fossero già circolate voci di presunti maltrattamenti sui bambini. L’operazione che ha portato al suo arresto è stata condotta dalla Polizia di Stato con l’assenso del Comune di Fiumicino per le autorizzazioni alla videosorveglianza, ed è scattata dopo la denuncia di diversi genitori. Gli agenti hanno così posizionato nell’aula delle microtelecamere che avrebbero ripreso i maltrattamenti dell’insegnante verso i bambini.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli