24 settembre 2017

Arrivano i “nonni” Carabinieri

La convenzione tra l’amministrazione comunale e l’associazione dei carabinieri in pensione di Aranova è stata siglata l’altro giorno, con la supervisione dell’assessore alla vigilanza urbana, Giancarlo Petrarca e dal comandante della polizia locale di Fiumicino, Gianfranco Petralia. Dopo la positiva sperimentazione avvenuta a Fiumicino, ora si formalizza l’accordo che verrà riproposto in tutte le località del nord del Comune. “L’attività – spiega l’assessore Petrarca – sarà totalmente volontaria. L’associazione controllerà la situazione davanti ai plessi scolastici. Si occuperà soprattutto di viabilità, per evitare il parcheggio selvaggio e salvaguardare l’incolumità dei ragazzi all’entrata e all’uscita di scuola”. “I volontari saranno riconoscibili grazie alla loro divisa d’ordinanza e avranno un  tesserino – aggiunge il comandante Gianfranco Petralia – all’associazione verrà anche affidata, in comodato d’uso gratuito, un’auto della polizia locale, senza colori o scritte che possano trarre in inganno”.“Si tratta di un provvedimento molto positivo – commenta soddisfatto Roberto Severini, consigliere comunale – risolve un problema serio ad Aranova, quello della sicurezza di tanti bambini”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli