21 ottobre 2017

Asili in festa per i loro 40 anni

I sei asili nido comunali si uniscono, così, alla mobilitazione promossa dal Gruppo Nazionale Nidi e Infanzia. “1044 piazze per i 40 anni della 1044” è il titolo dell’iniziativa che vuole essere l’occasione per ricordare insieme il momento storico dell’avvio di un percorso di consolidamento della cultura dei servizi educativi. Lo sviluppo del Paese passa necessariamente dallo sviluppo delle intelligenze e delle personalità dei propri cittadini. Fiumicino crede in questo e garantisce la propria presenza a 1044 piazze per rivendicare il diritto di tutti i bambini e le bambine ad un servizio educativo di qualità. L’Assessorato Scuola e Cultura del Comune, con il supporto dell’Ufficio di Coordinamento Pedagogico, ha elaborato così un progetto 1044 che, attraverso il contributo offerto da ognuno dei sei asili nido comunali, porterà presso le singole strutture genitori, bambini ed educatori a celebrare il consolidamento della cultura dell’infanzia che, negli anni, il comune ha sempre più sostenuto, ma anche a ricordare la “storia” degli asili attraverso mostre fotografiche, proiezioni di filmati, discussioni a tema. Ogni asilo nido, in base alla propria creatività ed a costo praticamente zero, organizza per il pomeriggio di venerdì 2 dicembre iniziative di coinvolgimento cittadino:  l’Asilo “L’Isola che non c’è” di Maccarese (primo nido storico sul territorio) invita i cittadini – nonni, genitori, ex utenti del nido, ex educatrici, a Ricordare, Rivivere, Festeggiare insieme i primi 40 anni presso l’Oratorio di Viale Maria. Mostra fotografica, proiezione di filmati, rinfresco ma anche giochi e attività per i bimbi,  dalle 16,00 alle 18,00. Presso l’Asilo “Il Girasole” di V. Fontana – Fiumicino dalle 16,00 alle 18,00 mostra dei lavori fatti dai bambini, balli e canti, rinfresco organizzato con cibi preparati dai bambini stessi, il tutto con lo sfondo dei numeri “40” e “1044”. Presso l’Asilo “L’Anatroccolo” di V. Foce Micina – Fiumicino, secondo nido storico aperto dal 1977, tutto il personale educativo del nido invita le famiglie ad un happy hour con rinfresco allestito dalla cuoca con decorazioni celebrative della giornata. Presso l’Asilo “Il Delfino Curioso” di Via del Perugino – P.co Leonardo, dalle ore 16,00 alle 18,00 le educatrici incontrano i genitori per discutere insieme sui cambiamenti del servizio asilo nido degli ultimi anni. Gli ospiti potranno, inoltre, lasciare traccia della giornata su appositi pannelli con cui verranno allestite le pareti dei saloni. Presso l’Asilo “L’Allegro Ranocchio” di V. Trincea delle Frasche – Fiumicino merenda con i genitori e i bambini frequentanti il nido, mostra fotografica di uno dei nidi “più recenti”, intervista a cuore aperto alla Sig.ra De Angelis, educatrice in servizio nei primi nidi del territorio e  lancio dei palloncini che compongono il numero 1044. Presso l’Asilo “Il Pagliaccetto” di Torrimpietra dalle ore 16,00 merenda con bambini e genitori e visione di filmati “storici” che raccontano la vita di un nido nuovo. “Il Nido è un servizio di cui non possiamo fare a meno; dal 1971 ad oggi sono passati 40 anni e di questa esperienza dobbiamo fare tesoro per migliorare gli interventi futuri sia sotto l’aspetto educativo, elevando la qualità professionale, che nella realizzazione di strutture, adeguate e rispondenti alle esigenze dei nostri bambini. Il grande “Albero” dei nostri nidi comunali ha messo, in questi anni, solide radici. Noi tutti, componenti dell’Albero, siamo chiamati ad impegnarci per garantire un ambiente innovativo, ricco di stimoli, sicuro e sereno per i nostri bambini.  Un ringraziamento particolare va al personale tutto in servizio presso gli asili nido del Comune che con passione, interesse ed acuta creatività ha reso possibile la realizzazione dell’evento”, ha dichiarato l’Assessore alla Scuola  e Cultura Giovanna Onorati.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli