21 ottobre 2017

Al Villaggio torna la Festa dei Pescatori

Protagonista l’ultima generazione di quelle famiglie di “tellinari”, i Micco (nella foto Armando scomparso recentemente), i Gioia, i Tamburino, che negli anni ’50 dal basso Lazio decisero di trasferirsi sulla spiaggia più a nord di Fregene. Dando vita a quel celebre Villaggio frequentato subito da Ennio Flaiano, Federico Fellini, Ettore Scola, Marcello Mastroianni. Sarà proprio la festa dei pescatori, questa sera 16 agosto, a chiudere il programma della parrocchia dell’Assunta di padre Alberto. Previsto un doppio appuntamento, si parte domani alle 19.30 sulla spiaggia del Singita con il Palio dell’Assunta, una gara di voga tra i migliori assistenti bagnanti del litorale. Alle 20.30 si passa sulla spiaggia libera del Villaggio, tra il Singita e l’Ondanomala, con la benedizione della festa a cura di Padre Alberto, subito dopo in mare ci sarà la “sciabicata”, una rievocazione storica della pesca di una volta. A seguire sulla spiaggia tra le barche e le reti dei pescatori, fiaccole e candele, sui bracieri verranno preparate le bruschette e gli spaghetti con le telline, oltre a fritture di pesce accompagnate da vino locale. Alle 21.30 il concerto della Banda del Benda di Marco Facchini e per chiudere fuochi d’artificio a cura degli artisti della famiglia Franzè. Per l’occasione il parcheggio dei Villaggio sarà per tutti gratuito. 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli