22 ottobre 2017

Astorre e Zingaretti a Fiumicino per la campagna elettorale

In questi 5 anni si e’ creata l’idea della Regione Lazio come ente di sussidiarieta’: dando i fondi ai piccoli comuni, per strade, pubblica illuminazione, scuole, hanno lavorato le imprese locali. Continueremo da qui per sconfiggere la crisi economica". Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Bruno Astorre, al cinema Traiano di Fiumicino nel corso dell’apertura della campagna elettorale per il Litorale. In sostegno di Astorre sono intervenuti Nicola Zingaretti (presidente della Provincia di Roma), Paola Rita Stella (assessore provinciale alle Politiche scolastiche), Paolo Bianchini (consigliere Pd della Provincia di Roma), Michela Califano (Pd Fiumicino), Lucia Dutto (sindaco di Manziana), Eddi Cenacchi (assessore alle Risorse umane del Comune di Pomezia). "Il Lazio da solo – ha ricordato Nicola Zingaretti – puo’ diventare uno dei motori della ripresa italiana, con una classe politica e un governo intelligente. Con Emma Bonino il Lazio contera’ di piu’. La posta in gioco e’ alta, perche’ queste elezioni regionali come poche altre entrano nelle condizioni di vita possibili delle famiglie. Emma Bonino e il centro-sinistra ridaranno speranza e fiducia alle famiglie del Lazio".

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli