22 settembre 2017

Attori in campo con Farmacisti in aiuto

L’evento in programma il 30 maggio alle 17.00 al campo del Maccarese. Difficile fare dei nomi sicuri ora, visti gli impegni improvvisi che fino all’ultimo possono prospettarsi a chi fa per professione l’attore, ma la lista dei possibili presenti in entrambe le formazioni è molto lunga e non ha certo bisogno di presentazioni. Tra i nomi dei componenti della Rappresentativa attori figurano infatti nomi come Luca Zingaretti, Ezio De Caro, Francesco Salvi, Fabrizio Frizzi, Silvio Orlando, Marco Risi, Giulio Scarpati, Roberto Ciufoli, i registi Marco Risi o Matteo Garrone. Ed ancora, giovani e gia fermati attori come Cesare Bocci, Sergio Assisi, Kaspar Capparoni, Daniele Pecci. Allenatore della formazione, una vecchia gloria del calcio romano, Giacomo Losi. E, a proposito di vecchie glorie, anche nella seconda squadra i volti noti non mancano, basta citare campioni come Bruno Conti, Bruno Giordano, Aldair, Balbo, Pietro Mennea, Daniele Masala. Di fronte una parata di volti noti di questo genere, disposti a impegnarsi per una giusta causa, l’augurio degli organizzatori è di realizzare un bel pienone sugli spalti e, di conseguenza, un sostanzioso incasso. Il prezzo del biglietto, oltretutto, è alla portata di tutti, 10 euro sicuramente ben spesi. I tagliandi saranno venduti nelle edicole come in tante altre attività commerciali di tutto il territorio, con la speranza che, vista la finalità benefica, vengano acquistati anche al di là del desiderio di assistere a questa bella manifestazione. Tutto il ricavato si aggiungerà a quanto finora raccolto dalla raccolta fondi, che ad oggi ha raggiunto circa 31 mila euro, promossa già dal giorno successivo la tragedia da Farmacisti in aiuto, in collaborazione con le farmacie private del territorio, ed a cui hanno aderito in questo periodo tanti singoli cittadini, comitati, uffici pubblici e aziende del territorio. Una cifra che non potrà certo permettere la ricostruzione dell’edificio ma che darà un primo e concreto aiuto a dei nostri concittadini che ancora versano in gravi difficoltà dopo la terribile tragedia. 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli