22 ottobre 2017

Autobus contro pino, feriti i passeggeri

Feriti_2_m Ferito_1_m

Quando l’autista della “Rossi Bus” ha superato l’incrocio con via Peschici invece di passare sulla corsia di destra e lasciarsi il pino secolare sulla sinistra ha scelto di andare contromano. Una manovra vista fare a molti autisti considerate le dimensioni della carreggiata di destra dove il bus passa con difficoltà. Ma qualcosa stavolta è andato storto, l’autobus ha urtato con violenza il grosso tronco che si trova proprio al centro della strada. Diverse le sorti degli otto passeggeri a bordo, la peggio ce l’ha avuta un cinese di mezza età che è stato trasportato all’ospedale con un forte dolore al torace. Ferita anche una donna che ha riportato traumi e tagli al viso. Contusioni e qualche ferita anche per 4 ragazzi: “non ci siamo accorti di nulla – raccontano – ad un certo punto abbiamo sentito l’urto e siamo stati sbattuti a terra. A me è andata bene, ero vicino ai finestrini che sono scoppiati, il mio amico mi ha riparato la faccia dai vetri. E pensare che avevano pure sbagliato autobus, questo andava a Maccarese e noi volevamo arrivare a Fiumicino”.
Indenne l’autista, nonostante la parte anteriore dell’autobus sia andata completamente distrutta: “veniva un motorino nell’altro senso, ho dovuto stringere sull’albero per farlo passare”, ha dichiarato ai carabinieri e ai vigili intervenuti. Ambulanze a sirene spiegate, volanti, auto della polizia locale, strada bloccata per ore, molti ieri sera a Fregene hanno temuto il peggio.
“Ora tutti si accorgeranno che quel gigantesco pino secolare in mezzo alla strada rappresenta un serio pericolo – commenta Angelo Bellotto, artigiano – possibile che dobbiamo arrivare al punto di rischiare l’incidente mortale per intervenire?”

(Foto e riproduzione riservata)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli