16 novembre 2018

Ballottaggio, le preferenze nelle varie località

Il risultato del ballottaggio che ha riconfermato alla guida del Comune di Fiumicino Esterino Montino ha evidenziato come sia stato premiato dagli elettori di Isola Sacra e Fiumicino e bocciato da quelli di Passoscuro e delle altre località a nord del comune. In sostanza, più ci si allontana dalla sede comunale e più cresce l’insoddisfazione degli elettori come se non si sentissero coinvolti con l’azione della pubblica amministrazione.
Dati alla mano, Esterino Montino ha stravinto a Isola Sacra con il 66,41% contro il 33,59% di Mario Baccini. A Fiumicino Montino si è attestato al 62,77% con Baccini che non è andato oltre il 37,23%. Anche Parco Leonardo con il 63,76% ha premiato Esterino Montino con Baccini fermo al 36,24%. A Focene il divario è meno netto con Montino al 56,35% e Baccini al 43,65%, mentre a Fregene è praticamente un testa a testa con Montino al 50,95% e Baccini al 49,05%. Maccarese invece è ancora una roccaforte di Montino che viene premiato con il 57,87% delle preferenze contro il 42,13% di Baccini.
Una volta varcato il ponte dell’Arrone le preferenze pendono a favore di Mario Baccini. Il dato più eclatante è quello di Passoscuro dove Montino si ferma al 30,22% e Baccini vola con il 69,78%. Ad Aranova Montino non supera il 34,49% con Baccini che si attesta al 65,51%. Anche Torrimpietra premia Baccini con il 57,84% mentre Montino si ferma al 42,16%. Lo stesso trend si registra a Testa di Lepre (Baccini 59,05% – Montino 40,95%) e Palidoro (Baccini 65,61% – Montino 34,39%).
Una spaccatura netta che l’amministrazione Montino bis dovrà cercare di ricucire.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli