26 settembre 2017

Balneari: a lezione di turismo

“Il turismo è  l’attività volta alla promozione di un territorio in favore del turista, persona curiosa che si sposta per motivi legati soprattutto  alla necessità di sapere e scoprire dei luoghi diversi dalla sua residenza, rendendolo, grazie alla facilità nei collegamenti e all’accesso alle notizie un turista sempre più responsabile ed esigente. Negli anni il turismo è divenuta una vera e propria attività economica, arrivando per molti paesi ad essere un’importante voce del  PIL e l’Italia non fa eccezione, grazie anche alle aziende balneari, che rappresentano una fetta importante del mercato turistico, e che hanno dovuto proporre nuove strategie, legate soprattutto alle richieste del mercato non perdendo di vista la qualità e la diversificazione nell’offerta. Ed è proprio in considerazione di ciò che si è inserita una scelta di crescita seria e sviluppo responsabile : rendere la professionalità in ambito lavorativo e la qualità nell’erogazione dei servizi e dell’accoglienza  fondamentali per le aziende balneari, consentendo loro di operare con serenità per corrispondere alle richieste sempre più esigenti del mercato .A tal fine lo scorso anno si è lavorato per proporre un progetto ambizioso ed anche straordinario che è stato selezionato e finanziato dalla Regione Lazio: un corso di formazione professionale per i dipendenti e i titolari occupati nelle aziende balneari, articolato e strutturato sulle esigenze di queste imprese  che si occupano di fornire servizi ed accoglienza in chiave turistica. Per le lezioni ci si avvale della professionalità di docenti di livello nei campi del Marketing, dell’accoglienza, della qualificazione del servizio, della gestione degli eventi  e di tutti gli altri temi inseriti nel programma. “L’idea era quella di rendere il nostro operato, le nostre conoscenze e la nostra esperienza, frutto di anni di lavoro in questo settore,  patrimonio comune e elemento didattico per chi  opera o si appresta a farlo, nelle nostre aziende” spiega il presidente della Balnearia UIR- Confindustria Simonetta Mancini “ il progetto di Formazione, concretizzatosi nel corso che ha preso avvio il 16 febbraio, è la realizzazione di un nostro desiderio ed anche una presa di coscienza delle necessità di svolgere al meglio  il nostro lavoro” che conclude “ siamo convinti che la qualità e la professionalità siano elementi chiave,  che andranno a sostegno delle aziende e che potranno essere elemento capace di invertire il trend di crisi che sta investendo ogni comparto economico, turismo compreso”. (Balnearia Litorale Romano UIR- Confindustria)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli