23 settembre 2017

Beach Volley Academy a Fregene

bva1m

beach volley academyFREGENE OnLine 8 maggio. La Beach Volley Academy mette il proprio sigillo sulla seconda tappa del circuito regionale amatoriale Fipav, disputatasi domenica 4 maggio a Fregene.

La Beach Volley Academy mette il proprio sigillo sulla seconda tappa del circuito regionale amatoriale Fipav, disputatasi domenica 4 maggio a Fregene.

Ad ospitare il torneo, dopo l’esordio di Ostia, è stato lo stabilimento Sogno del Mare, sede della Palabeach ASD di Giorgio Pallotta. Dopo un’intensa giornata di gare, in condizioni atmosferiche davvero al limite, con temperature rigide e un forte vento, sono Emiliano e Fabrizio Manni, portacolori della BVA, ad imporsi nel tabellone Gold, prendendosi la rivincita su Lupo e Vanni, atleti della Palabeach ASD, che li avevano battuti in finale all’esordio. Terzo posto per l’altra coppia targata BVA, quella dei giovanissimi talenti di Ostia Carlo Bonifazi e Simone Terrazzano, allenati, come i fratelli Manni, da Gianni Mascagna. Gradino più alto del podio, nel tabellone Silver, per un’altra coppia tesserata con la Beach Volley Academy, quella formata da Massimo Marcelli e  Francesco D’Agostino. In campo femminile, tabellone Gold, arriva la conferma per Annibalini e Bonchagova, medaglia d’oro anche nella prima tappa. Ottimo secondo posto per Donadoni e Guerra, terze Vaccaro e Casano. Nel tabellone Silver sono Cherubini e De Lavalee a salire sul gradino più alto del podio. 48 le coppie che si sono presentate ai nastri di partenza del torneo: “Un ottimo risultato – il commento soddisfatto di Giorgio Pallotta, organizzatore della seconda tappa – voglio fare i complimenti ai vincitori naturalmente ma soprattutto sottolineare il contesto di grande collaborazione e armonia in cui si è svolto il torneo. Desidero perciò – continua Pallotta – ringraziare tutti i giocatori e le società che hanno preso parte all’evento per quanto dimostrato. Nonostante condizioni climatiche davvero al limite, non c’è stato un solo lamento, ma solo grande collaborazione con gli organizzatori e voglia di stare insieme giocando a beach volley, tutti, amici e avversari”. Non c’è che dire: difficile davvero trovare un esempio migliore di armonia e sportività di quello offerto dal mondo del beach volley. Domenica 11 maggio si replica, sempre a Fregene, quando il Circuito Regionale amatoriale FIPAV sarà ospitato dallo stabilimento Lido.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli