24 settembre 2017

Benedetta la Madonna dell’Uva

Madonna_delluva_2_md

L’idea di veder ristrutturata la Sacra figura e la struttura che la ospita è stata di Francesco Scremin, residente che abita lì davanti. “Era un po’ di tempo che mi stavo interessando per rivederla riqualificata – dice Scremin – Poi ho parlato con Nicola Barone, che subito si è messo in contatto con la Maccarese S.p.A. titolare dell’area e così in poco tempo la struttura è rinata, così come la figura della Madonna”. Il dipinto è stato affidato a una restauratrice, mentre al vivaio Mazzanti è stato affidato il compito della realizzazione del piccolo cortile dove è rimasto il ramo della vigna. “Mi preme ringraziare l’amministratore delegato della Maccarese S.p.A. Silvio Salera e e il direttore generale dell’azienda Claudio Destro per aver dato il vaia alla ristrutturazione”. Alla cerimonia Salera e Destro non sono mancati e a loro sono andati i ringraziamenti di tutta la comunità.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli