22 ottobre 2017

Cade con la moto sul Raccordo, muore Andrea De Cesaris

Cade con la moto sul Raccordo, muore Andrea De Cesaris

L’ex pilota di Formila 1 Andrea De Cesaris ci ha lasciato ieri pomeriggio in un tragico incidente al km 23 del Gra, altezza svincolo della Bufalotta. In sella alla sua suzuki 600 si è schiantato contro il guardrail. 

Ancora ignote  le cause che comunque fanno pensare alla perdita di controllo della moto o per un malore o un mal funzionamento. Noi lo ricordiamo come un assiduo frequentatore di Fregene, grande amico di Pietro Pacitto con cui, finita l’avventura in auto, ha cominciato con il windsurf arrivando a far parte dei top WaveRider Italiani. 

Nella Formula 1 ha disputato ben 208 Gran Premi, ottenendo  una pole position, cinque podi, un giro più veloce e 59 punti iridati, romano vero, protagonista in Formula 1 dal 1980 al 1994. Il “Mandingo”, come veniva chiamato nei paddock per la grande resistenza e forza fisica. Tutto il mondo del Windsurf professionistico italiano si stringe alla famiglia nel dolore di questa prematura e tragica scomparsa.

L. P. 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli