18 novembre 2018

Califano su edilizia scolastica: “Raggi fa il pesce in barile”

“La mancanza di aule e plessi dedicati agli studi superiori sul nostro territorio sta diventando un problema sempre più grave – dichiara il presidente del consiglio comunale, Michela Califano – E questo nonostante, più volte, alla Città Metropolitana sia stato chiesto di affrontare il tema urgente dell’edilizia scolastica ottenendo soltanto un imbarazzante silenzio. Non è possibile continuare a vedere i nostri ragazzi come freddi numeri in più che non si sa né come, né dove sistemare. Il risultato è sotto gli occhi di tutti: poche aule stipate all’inverosimile o utilizzate alternativamente da più classi, oppure esodi obbligati in succursali distanti chilometri dalla sede centrale. Bene ha fatto il sindaco Montino a mettere in campo una soluzione concreta per ricavare spazi da un immobile che sarà acquisito dal Comune a Maccarese. Ma serve che chi ha la responsabilità politica e amministrativa di mettere in campo soluzioni in questo settore lo faccia. La sindaca Raggi non può fare il pesce in barile; ha il dovere di agire e anche in fretta. Così come questa Amministrazione ha il diritto di essere ascoltata al più presto in una riunione dedicata a questo problema chiesta ormai tante volte e mai ottenuta”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli