19 ottobre 2017

Cambia l’orario dei treni

Un nuovo “modello di esercizio” per la nostra linea, ossia una rivisitazione completa dell’orario secondo il principio fondamentale “treni più veloci per le medie distanze, treni più frequenti per le brevi” era stata già annunciata dall’allora assessore regionale Lollobrigida per un anno fa, venendo rimandata sia per una serie di difficoltà oggettive sulla linea (dove convivono tipologie di treni molto differenti, dai merci internazionali all’Alta Velocità, ed anche il trasporto regionale è gestito in parte dalla Regione Lazio ed in parte dalla Regione Toscana), sia perché la nuova amministrazione nel frattempo insediatasi ha voluto ristudiare i criteri dell’offerta.

L’orario, che è riportato in fodno alla pagina, è il frutto di un serrato confronto fra Trenitalia, RFI, la Regione Lazio ed il Comitato Pendolari Litoranea Roma Nord (che è la federazione dei comitati pendolari dell’asse aurelio, cui aderisce il Comitato Pendolari Maccarese – Palidoro), e, in realtà, ha come principale novità non uno stravolgimento del modello precedente, ma l’individuazione di alcuni “canali” per la partenza e l’arrivo a Roma Termini, che diventano rigidi, misura che, a detta delle ferrovie, dovrebbe garantire (assieme ad altre contestualmente prese) una drastica diminuzione dei ritardi sulla linea. In realtà, oltre ai problemi del nodo di Termini, come chi viaggia ha abbondantemente sperimentato in questi ultimi mesi, ci sono molti altri problemi che concorrono alle irregolarità del servizio e vedremo se la misura sarà efficace.

In ogni caso, non mancano le buone notizie, come l’introduzione di due nuovi treni fra Termini e Ladispoli, in partenza alle 14.27 (fondamentale per gli studenti che frequentano le superiori a Roma) e alle 16.27 (con il compito, oltre che di coprire uno dei buchi presenti nell’orario per le nostre stazioni, di sgravare i treni che in quella fascia sono particolarmente affollati dai crocieristi di ritorno a Civitavecchia); naturalmente si aggiungono nel pomeriggio anche due treni in direzione opposta. Inoltre il buco intorno alle 18 viene parzialmente ridotto dalla fermata assegnata a Maccarese al treno per Pisa in partenza da Termini alle 18.12. Infine, il treno delle 9.04 per Ostiense, che partirà ora da Maccarese alle 8.57, viene prolungato su Termini.

La nuova rigidità degli orari porta però (a parte il benvenuto ritardo di una decina di minuti dell’ultimo treno serale per Roma) anche qualche effetto collaterale negativo, primo fra tutti lo spostamento alle 8.27 del treno attualmente in transito alle 8.14, solo parzialmente compensato da una sua limitatissima velocizzazione. Inoltre la concomitanza del fatto che il treno precedente proverrà da Civitavecchia anziché da Ladispoli e che il treno successivo proveniente da Montalto di Castro viene invece anticipato di cinque minuti lascia prevedere per questo treni un ben maggiore affollamento, cui Trenitalia ha promesso di far fronte con la sua effettuazione tramite un materiale più capiente e più moderno delle vecchie e sgangherate elettromotrici finora in servizio. Il Comitato Pendolari, d’intesa con l’Assessore alla Mobilità del Comune di Fiumicino (che insieme ad altri assessori e sindaci del litorale ha viaggiato sui nostri treni lo scorso 28 ottobre per protestare contro i disservizi) sta facendo un ulteriore tentativo per ripristinare la fermata del treno proveniente da Grosseto, eliminata in occasione dell’istituzione del treno delle 8.14. L’intervento del Comitato, suffragato poi anche da una lettera della dirigente dell’ISIS Calamatta di Civitavecchia con raccolta di firme, ha invece già consentito, rispetto alla prima bozza di orario ricevuta (oltre alla fermata del Pisa già detta), di tardare di un solo minuto l’arrivo del treno utilizzato dagli studenti diretti a Civitavecchia (con la promessa di una maggiore regolarità), il quale sarebbe altrimenti stato spostato in un orario che non ne avrebbe più consentito l’utilizzo ai medesimi.

In omaggio alla (pur limitatissima nei fatti) velocizzazione del canale in partenza da Termini al minuto 12 (e in arrivo al minuto 48), alcuni treni perderanno la fermata di Tuscolana, costringendo gli utenti ivi diretti a cambiare treno a Trastevere per prendere quello della FL1 per Fara Sabina – Orte, o, al ritorno, per Fiumicino. Una misura difficilmente condivisibile, sia per i pendolari, sia per gli spostamenti all’interno del Comune di Roma.

Nulla di nuovo per ora, invece, per il buco serale intorno alle 20, né per il servizio festivo che rimane gravemente sottodimensionato: di queste misure si discuterà nuovamente in vista del prossimo orario estivo, così come riguardo all’istituzione di un nuovo treno Roma – Ladispoli in partenza alle 17.57, che consentirebbe di riportare quasi a normalità la fascia delle 18 affollata di treni ad alta velocità: ma per il quale mancano attualmente non solo lo stanziamento da parte della Regione ma soprattutto il materiale rotabile (che risulta finalmente essere in arrivo) disponibile a Trenitalia.

Ma per questi problemi e per tutti gli altri è importante che i cittadini diano ancora maggiore forza al Comitato Pendolari, e che si facciano sentire anche nelle Assemblee pubbliche con l’Amministrazione comunale, cui bisogna ad oggi riconoscere un’attenzione ai problemi della mobilità che nessuna delle precedenti aveva mai avuto.

Andrea Ricci
Portavoce Comitato Pendolari Maccarese – Palidoro

 

Term

Tusc

Ost

Trast

S.P.

Aur

Macc

 

5.26

5.32

5.37

5.41

5.46

5.52

6.00

A

 

6.36

6.42

6.46

6.51

6.56

7.04

A

6.35

6.42

6.48

6.52

6.57

7.03

7.12

@

 

7.03

7.08

7.12

7.17

7.23

7.31

A N

7.12

7.18

7.23

7.27

7.32

7.38

7.46

@

7.27

7.33

7.38

7.42

7.47

7.52

7.59

 

7.42

 

 

 

7.55

 

8.05

A

8.12

8.18

8.23

8.27

8.32

8.38

8.46

 

8.42

8.48

8.53

8.57

9.02

9.08

9.16

@

9.12

 

9.21

9.25

9.30

9.36

9.44

@

9.42

9.48

9.53

9.57

10.02

10.08

10.17

@

10.42

10.48

10.53

10.57

11.02

11.08

11.16

@

11.12

 

11.21

11.25

11.30

 

11.41

@

11.12

11.18

11.23

11.27

11.32

11.38

11.46

+

11.42

11.48

11.53

11.57

12.02

12.07

12.20

@

12.42

12.48

12.53

12.57

13.02

13.08

13.16

 

13.12

 

13.21

13.25

13.30

 

13.41

@

13.42

13.48

13.53

13.57

14.02

14.07

14.16

@

14.27

14.33

14.38

14.42

14.47

14.53

15.01

A N

14.42

14.48

14.53

14.57

15.02

15.08

15.16

 

15.12

 

15.21

15.25

15.30

 

15.41

@

15.42

15.48

15.53

15.57

16.02

16.08

16.17

@

16.27

16.33

16.38

16.42

16.47

16.53

17.01

A

16.42

16.48

16.53

16.57

17.02

17.08

17.17

 

17.12

 

17.21

17.26

17.31

 

17.42

@

17.27

17.33

17.38

17.42

17.47

17.53

18.01

A N

17.42

17.48

17.53

17.57

18.02

18.08

18.16

@

18.12

18.18

18.23

18.27

18.32

 

18.48

 

18.42

18.48

18.53

18.57

19.02

19.08

19.16

N

18.57

19.03

19.08

19.12

19.17

19.23

19.31

A

19.12

 

19.21

19.25

19.30

19.36

19.44

@

19.42

19.48

19.53

19.57

20.02

20.08

20.16

@

20.42

20.48

20.53

20.57

21.02

21.08

21.16

N

21.12

 

21.21

21.25

21.30

 

21.41

N

22.12

22.18

22.23

22.27

22.32

22.38

22.46

 

23.22

23.33

23.38

23.42

23.47

23.52

0.00

N

 

MACC

AUR

S.P.

TRAST

OST

TUSC

TERM

 

5.43

 

 

6.07

6.12

6.17

6.25

via Ponte Galeria

6.07

6.15

6.21

6.28

6.33

6.40

6.48

 

6.38

6.47

6.55

7.00

7.06

7.12

7.18

 

6.53

7.00

7.10

7.15

7.21

7.27

7.33

A

7.08

7.16

7.23

7.28

7.34

7.42

7.51

@ per Tiburtina

7.17

 

7.30

7.36

7.41

7.47

7.53

@

7.26

7.34

7.40

7.45

7.51

7.57

8.03

@

7.40

 

7.56

8.01

8.07

 

8.18

A

7.47

7.56

8.03

8.08

8.14

8.20

8.26

A

7.53

8.02

8.10

8.15

8.21

8.27

8.33

 

8.08

 

8.21

8.27

8.33

8.42

8.48

6

8.16

 

8.29

8.35

8.39

8.45

8.51

+ N

8.27

8.35

8.41

8.46

8.52

8.58

9.03

A N

8.38

8.46

8.55

9.00

9.06

9.12

9.18

N

8.57

9.05

9.11

9.16

9.22

9.28

9.33

A

 9.34

9.50

9.57

10.02

10.06

10.12

10.18

@

10.15

10.23

10.29

10.34

10.40

10.46

10.53

+

10.16

 

10.27

10.32

10.38

 

10.48

@

10.38

10.46

10.55

11.00

11.06

11.12

11.18

@

11.32

11.46

11.55

12.00

12.06

12.12

12.18

@

12.16

 

12.27

12.32

12.38

 

12.48

@

12.38

12.46

12.55

13.00

13.06

13.12

13.18

@

13.16

 

13.27

13.32

13.38

 

13.48

@

13.32

13.46

13.55

14.00

14.06

14.12

14.18

 

14.16

 

14.27

14.32

14.38

 

14.48

@

14.38

14.46

14.55

15.00

15.07

15.12

15.18

@

15.37

15.45

15.54

15.59

16.05

16.11

16.18

 

16.27

16.35

16.41

16.46

16.52

16.58

17.03

A N

16.37

16.45

16.54

16.59

17.05

17.11

17.18

@

17.32

17.46

17.55

18.00

18.06

18.12

18.18

 

17.57

18.05

18.11

18.16

18.22

18.28

18.33

A

18.15

 

18.27

18.32

18.38

 

18.48

 

18.38

18.46

18.55

19.00

19-06

19.12

19.18

 

19.32

19.46

19.55

20.00

20.06

20.12

20.18

A

20.11

 

20.25

20.30

20.36

20.42

20.48

@  N

21.53

22.02

22.10

22.15

22.21

22.27

22.33

@N

22.23

22.31

22.40

22.45

22.51

22.57

23.03

@

@            :  feriale
A             : dal lunedì al venerdì feriali
6             : solo sabato
+             : festivo
N            : sospeso 24,  25 e 31 dicembre e 1 gennaio

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli