21 settembre 2017

Campagna contro abbandono cani, risultati

Ad oggi sono stati 36 i cani portati al canile di Muratella, che accoglie gli esemplari malati o feriti, e 12 quelli trasferiti al canile di Valle Grande, che invece ospita gli esemplari in buone condizioni di salute. Nel 2012, invece, furono 73 i cani condotti a Muratella e 39 quelli accolti a Valle Grande.
In particolare, dei 20 cani recuperati dal 1° luglio 2013 al 30 settembre 2013, ovvero durante l’estate, il periodo più a rischio abbandono a causa delle partenze per le vacanze, 8 sono attualmente presenti nel canile di Muratella, 6 sono stati riscattati dai 
legittimi proprietari, 3 sono stati adottati, 1 è in affido temporaneo, 1 è deceduto e solo 1 è stato trasferito al canile di Valle Grande.
“Sono molto contenta – ha dichiarato l’assessore alla Cultura e ai Diritti degli animali Daniela Poggi – per questa inversione di tendenza. Significa che qualcosa sta cambiando nel territorio, che i cittadini del Comune di Fiumicino si stanno responsabilizzando su questo tema. La campagna di sensibilizzazione che abbiamo pensato, basata su immagini e parole forti, ha funzionato”.
Si  ricorda che, in base alla Legge 189/04, chi abbandona un animale commette un reato punito con l’arresto fino a un anno o con un’ammenda sino a 10 mila euro. Se si assiste ad un caso di abbandono e si denuncia l’accaduto alle autorità competenti il cittadino contribuirà a far applicare le sanzioni previste dalla legge, diventando protagonista in prima persona nella lotta contro gli abbandoni.
Per informazioni ed emergenze contattare: Ufficio Diritti Animali – 06/657538240-231 o 347/0145301, Comando dei vigili urbani – 06/6502631, oppure Canile della Muratella – 06/67109550.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli