18 novembre 2018

Cani, Comune aumenta fondo per adozioni

Con una delibera di Giunta è stato incrementato di 10 mila euro, provenienti dal Fondo di Riserva, il capitolo destinato ai Contributi per le adozioni dei cani anziani che si trovano nei canili convenzionati. “Fiumicino – spiega il sindaco di Fiumicino Esterino Montino – ancora una volta si dimostra in prima linea nella tutela dei diritti dei nostri amici a quattro zampe. La misura adottata era necessaria poiché la somma preesistente non bastava a coprire le spese mensili (pari a due terzi dell’importo dovuto per il mantenimento del cane nel canile convenzionato) per tutti quei cani adottati da privati cittadini tra quelli presenti nelle strutture convenzionate con il Comune di Fiumicino da più di sei mesi e di età superiore ai cinque anni o gravemente malati. È sempre stata una priorità di questa Amministrazione garantire un futuro dignitoso di affetto e amore in famiglia e in casa a quei cani adulti, vecchi o ammalati che altrimenti vedrebbero la loro vita finire in un canile”. “È la prima volta – aggiunge l’assessore ai Diritti degli Animali Arcangela Galluzzo – che aumentiamo un capitolo di spesa essendo felici di farlo, perché sappiamo che questo costituirà non solo un risparmio per l’Amministrazione ma anche una garanzia di felicità per animali soli e sofferenti. A tal proposito desidero ringraziare i cittadini che hanno deciso di adottare animali già anziani e malati, per rendere la loro vita più piacevole”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli