21 ottobre 2017

Cantiere, falda pi

… e così le punte dei motori delle abitazioni non trovano più niente da portare in superficie. Un problema che c’è da tempo e che all’inizio gli operai dell’impresa sembravano volere risolvere, mostrandosi disponibili a trivellare i pozzi per un altro paio di metri. Ma poi, alla prova dei fatti, hanno cominciato a chiedere la registrazione alla Regione della pratica autorizzativa, permesso che a Fregene hanno in pochi e chissà dove. Quindi, in pratica, una “furbata” per non fare niente, non perdere tempo e concentrarsi sul Villaggio Vittorio del prode Mangifesta. L’ennesimo segnale di attenzione dell’impresa nei confronti della località e dei suoi residenti.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli