22 settembre 2017

Cantine Aperte a Torre in Pietra










Un appuntamento
che richiama sempre un grande numero di visitatori attratti dalla bellezza del
luogo e dalla assoluta qualità dei vini prodotti nella secolare tenuta del
vignaiolo Filippo Antonelli, noto produttore anche di Sagrantino di Montefalco
Docg in Umbria. Il Doc Tarquinia (Bianco, Rosato e Rosso), lo Chardonnay Igt,
il Merlot barriquato Terre di Breccia, il profumato Syrah e il nuovo
Bianco Macchioa Sacra, da uve Fiano insieme allo Spumante Brut di Chardonnay e
le grappe di Castello di Torre in Pietra. E con questi tutti gli altri prodotti
dell’azienda, ceci, farro, pasta di farro, olio extravergine di oliva, miele
eucaliptus e millefiori, proposti nell’occasione con ricette realizzate con
prodotti di aziende del territorio, tra i quali il formaggio di pecora de
“L’isola del formaggio” di Sergio Pitzalis e gli ortaggi biologici dell’azienda
Caramadre. Come detto, nel programma anche visite guidate dei vigneti e delle
antiche cantine, e per i più sportivi la possibilità di partecipare all’escursione
in bici mountain bike con visita guidata archeologica sul territorio, “Sulle
tracce di Pagliaccetto”, in collaborazione con l’associazione “Pedalando”.
Difficoltà: facile, circa 15
km
, richiesta esperienza su percorsi accidentati, bici
propria e caschetto obbligatorio. Appuntamento ore 16 al parcheggio della cantina
Castello di Torre in Pietra. (prenotazione obbligatoria: 349.6610107 o
339.3733137). Per informazioni, tel./fax 06 – 61697070 – cantina@castelloditorreinpietra.it
– www.castelloditorreinpietra.it.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli