25 settembre 2017

Capodanno cinese a Fiumicino

Per l’occasione e’ stata eseguita la ”Danza del Leone”, evento benaugurale tipico del primo giorno della festività, alla presenza di rappresentanti dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese, del direttore generale dell’Ufficio Nazione dell’Ente del Turismo Cinese a Roma, Liu Cheng e dei rappresentanti delle compagnie aeree: Air China, Cathay Pacific, China Eastern che operano su Fiumicino. L’Italia e’ il primo Paese europeo di interesse turistico ed economico per i viaggiatori cinesi e Roma, con il ‘Leonardo da Vinci’, principale hub del Mediterraneo, che offre oggi tre collegamenti diretti per le maggiori destinazioni della Cina continentale – Pechino, Shanghai e Wenzhou. Su queste rotte nel 2013 si sono registrati 300.000 passeggeri, in crescita del 107% rispetto al 2010, dato a cui si somma il volo operato da Cathay Pacific verso Hong Kong, uno dei centri finanziari internazionali piu’ importanti del mondo. AdR segnala in una nota come sia “da tempo impegnata sullo sviluppo delle connessioni con l’Estremo Oriente, rispondendo positivamente alle nuove esigenze di questo mercato che con la Cina registra il piu’ alto tasso di crescita tra i paesi emergenti”. Per accogliere i passeggeri di nazionalità cinese e agevolare la loro esperienza di viaggio, Aeroporti di Roma ha avviato alcune importanti iniziative nel corso degli ultimi anni. Nel 2013 e’ stato lanciato un mini-sito in lingua cinese, navigabile anche da tutti i dispositivi mobili, che fornisce un’informazione completa e aggiornata su servizi in aeroporto, voli, collegamenti da e per la città, negozi e nuove aperture, senza trascurare i consigli turistici. A questa iniziativa si aggiungono le altre promosse da AdR, come la figura dello Shopping Helper che recentemente ha visto coinvolti, durante i periodi di maggiore intensita’ di traffico, alcuni studenti di lingua cinese, provenienti dalle Universita’ della Capitale, nel presidio di desk distribuiti su tutto l’aeroporto e dedicati al supporto dei passeggeri cinesi. “Anche nel 2013 la Cina si e’ confermata tra i piu’ dinamici mercati di lungo raggio, consolidando il trend di crescita, in atto da diversi anni, di passeggeri cinesi che scelgono Roma come Hub europei – ha dichiarato Raffaele Pasquini, Responsabile Sviluppo per i mercati asiatici -. Oggi siamo onorati di festeggiare il Capodanno cinese insieme ad alcuni tra i nostri migliori partner aerei, ai passeggeri, ed alle Istituzioni e gli stakeholders dell’industria turistica cinese. Questa giornata vuole essere un altro piacevole tassello nello sviluppo avviato da tempo in Aeroporti di Roma per rendere il ‘Leonardo da Vinci’ un aeroporto ancor piu’ chinese friendly”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli