17 ottobre 2017

Carnevale

E quello di chi ha speso tempo e denaro per allestire i carri dopo la delusione causata dal forzato rinvio, causa della pioggia, della domenica precedente. Sei carri in tutto, forse non molti, ma tutti allegri, spiritosi e pieni di colori sgargianti, preceduti dalle esibizioni di bravissimi giocolieri e trampolieri che hanno offerto un bel contributo alla riuscita della sfilata, tra fiumi di coriandoli e tanta schiuma sparata dai ragazzi più grandi. Il premio per il miglior carro è andato al “Mare”, il carro allestito dalla scuola dell’infanzia delle suore di Fregene, ma tutti sono da lodare per l’impegno e l’inventiva che hanno messo nelle loro creazioni, “Il circo di Maccarese”di Alfredo Barone e soci, “Il burraco” del Centro anziani, “I puffi” di Federico Cogato e la tripletta sfoderata quest’anno da uno scatenato Zio Mauro, “Le Winx” e “I Gormiti” e la macchina di Shrek.Durante la festa finale allo stabilimento della Difesa si è proceduto anche alla premiazione per le migliori maschere, prime le due Sirenette, seconda Cappuccetto Rosso, terza La principessa del ghiaccio. “Ce ne sono stati di meglio”, ha commentato qualcuno. Sarà anche vero, allora speriamo che il prossimo sia ancora più bello, ma per chi si è saputo accontentare quest’anno il divertimento non è mancato.   

 

d_07.jpg h_12.jpg n_14.jpg 

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli