22 settembre 2017

Cartello, mi hai sfidato e io ti distruggo!

Difficile che quest’ultimo episodio scoraggi la società immobiliare a non affiggere di nuovo altri cartelli in sostituzione di quelli imbrattati (devono averne dei magazzini pieni) ma la resistenza armata di vernice, nonostante la disparità delle forze in campo, sembra ancora molto agguerrita e reattiva, anche perchè le azioni di guerriglia da lei condotte sembrano godere di un forte sostegno popolare. Chissà perché.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli