22 settembre 2017

Caso Tacon, respinto il reclamo del Fregene

A detta della società biancorossa  la documentazione non era completa,  ma il reclamo è stato ritenuto infondato e pertanto non accolto. Secondo il Giudice sportivo, infatti, “Tacon sarebbe stato tesserato il 26 novembre 2010, con lo status 3 (calciatore dilettante di nazionalità italiana); dallo storico del calciatore risulta che il giocatore sarebbe stato tesserato per la prima volta in Italia nel 2004-2005 con il Magione Calcio a 5, per poi passare al Miracolo Piceno, di nuovo al Magione, poi alla Roma Futsal, al Flaminia Rignano, alla Pescatori Ostia e infine al Palestrina, società che l’avrebbe svincolato il 16 luglio. Per poi divincolarlo, dunque, il 26 novembre, secondo norma”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli