18 ottobre 2017

Cassonetti a scomparsa, dentro gettato di tutto

Cassonetti a scomparsa 2

Questa mattina con il nastro rosso e bianco gli uomini dell’Ati hanno recintato i cassonetti a scomparsa su viale Castellammare e affisso un cartello “temporaneamente fuori servizio”.  I cassonetti verranno svuotati probabilmente lunedì mattina, la manovra è più complessa del previsto perché all’interno insieme alla plastica, alla carta e al vetro, è stato gettato di tutto. Umido, secco e materiale speciale che rendono parzialmente inservibili le frazioni con materiale riciclabile che necessiteranno di una vagliatura ulteriore, ammesso che sia possibile.
Ricordiamo ai barbari che l’abbandono dei rifiuti è un reato penale e che prima o poi chi pensa di essere furbo e di farla sempre franca pagherà il conto con tutti gli interessi.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli