23 settembre 2017

Centro Alzheimer a Palidoro

“Esprimiamo grande soddisfazione – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali Vincenzo D’Intino – perché finalmente abbiamo raggiunto un accordo per la realizzazione di questo importante presidio sul nostro territorio comunale. I fondi sono stati reperiti grazie ad un maggiore sforzo della nostra amministrazione, della provincia di Roma e della Asl Roma D. Unica nota stonata, l’assenza dell’assessorato alle Politiche Sociali della regione Lazio che dopo aver scelto la data e l’orario più consono alle loro esigenze ha disertato il tavolo tecnico non presentandosi all’incontro. Questo denota  una scarsa educazione sia politica sia personale visto che non hanno avuto il buon gusto neanche di avvisare che non avrebbero partecipato alla discussione di un progetto così importante per chi soffre di questa patologia dimenticandosi che oltre ad essere cittadini della città di Fiumicino sono anche cittadini della regione Lazio. E questo ad ulteriore conferma che mentre i rappresentanti politici locali del governo regionale continuano a sbandierare ai quattro venti il loro grande lavoro in questa direzione, smentito per l’ennesima volta dai fatti perché la Regione Lazio è completamente assente, la nostra amministrazione continua a lavorare nella direzione giusta portando risultati concreti alla città. Speriamo ovviamente di aprire il centro già dai primi mesi del prossimo anno – ha concluso D’Intino – perché abbiamo già raggiunto un accordo di massima sul progetto e stiamo valutando piccoli dettagli che saranno sicuramente superati entro breve”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli