25 settembre 2017

Ciao Anne!

Anne O'brien

È venuta a mancare dopo una veloce malattia il 29 agosto Anne O’Brien.  Nata in Irlanda  nel 1955, l’ex calciatrice  viveva a Fregene da tantissimo tempo. “Mite ma sempre partecipe alla vita della nostra cittadina e sempre pronta a sostenere le buone cause – dice Lorenzo D’Angelantonio –  Un male cattivo se l’è portata dall’altra parte nel giro di pochissimo tempo. Le mandiamo un bacio grande e siamo vicini a Sandra e Andrea in questo terribile momento”. Nella sua carriera è stata capace di vincere 6 scudetti (con Lazio, Trani, Reggiana e Milan Salvarani) e 2 coppe Italia (con la Lazio) e di giocare in nazionale (quella Irlandese).  Nel corso degli anni ha mantenuto intatta la sua passione per il calcio diventando “maestra” nelle scuole calcio di Fregene e Maccarese. In seguito la Divisione Calcio Femminile la volle per allenare dapprima la rappresentativa Under 20 e in seguito Under 14, Under 15 e Under 17. Particolarmente significativa per lei è stata l’esperienza fatta in occasione del “Torneo Beppe Viola” che si svolge ogni anno ad Arco in provincia di Trento in cui ritrovò le ex compagne di squadra della Lazio Maria Teresa Cartolari, Maura Furlotti e Rosa Rocca. Le squadre allenate in campionato in seguito (Lazio e Woman Civitavecchia) sono la ciliegina sulla torta di una carriera da allenatore completamente dedicata ad insegnare ai bambini piccoli e ai più giovani i fondamentali del calcio. La camera ardente sarà aperta dalle 10 alle 17, all’ospedale Fatebenefratelli, i funerali si terranno nella chiesa dell’Assunta di via Portovenere mercoledì 31 Agosto alle ore 10.30.

La famiglia richiede opere di bene a favore della ricerca medica o dei terremotati del centro Italia piuttosto che fiori.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli