23 settembre 2017

Cicale, dove sono finite?

C’è qualche ragione naturale oppure anche per loro ci sono problemi? “Mio padre mi ha fatto notare la mancanza quest’anno del canto delle cicale nel nostro territorio – dice l’apicoltore Ettore Bortolin – oggi e nei giorni scorsi sono andato con la bici per le strade di campagna, in mezzo alla pineta di Fregene e per le vie. Ma di cicale niente. Anni passati su queste strade e in pineta in questo periodo il canto delle cicale era molto presente. Le api, i pipistrelli, adesso anche le cicale? Poi il punteruolo rosso delle palme, la psilla lerp degli eucaliptus… Non è arrivata l’ora di pensare anche all’ambiente? Ricordiamoci che la terra non l’abbiamo ereditata dai nostri genitori ma l’abbiamo presa in prestito dai nostri figli.”

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli