23 settembre 2017

Cocaina, arrestati moglie e marito

I militari sono entrati nella loro abitazione a Fregene sud e durante i controlli hanno trovato nascosti negli indumenti intimi della moglie bustine di cocaina per un totale di 22 grammi. Al piano superiore un amico aveva nel portafogli 1200 euro in contanti. Moglie e marito, incensurati, sono stati arrestati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e hanno passato la notte nel carcere di Civitavecchia. L’amico, romano, è stato denunciato per favoreggiamento.
Dalle prime ricostruzioni dei carabinieri sembra che la coppia spacciasse direttamente nell’abitazione nella quale si sarebbero recati diversi clienti. Dall’inizio del 2013 è questo il quindicesimo arresto dei militari di Fregene a dimostrazione di quanto il fenomeno sia diffuso e radicato nel centro balneare.

 

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli